Skip to content

Salviamo la Madonna della Vittoria di Montalto

montalto
L'obiettivo è quello di portare la Madonna della Vittoria nel Mume, sostituendo l'originale con una copia nella Chiesa di Montalto.

Si è svolta oggi presso la parrocchia di Montalto la conferenza stampa voluta in sinergia dalla Curia, il Comune di Messina e la Soprintendenza.

Il parroco di Montalto, don Lorenzo Campagna, ha iniziato i lavori ricordando l’importanza e la storia della Chiesa di Montalto.

 

 

A seguire, il vescovo ausiliare Cesare Di Pietro ha effettuato un excursus storico-culturale ricordando la battaglia di Lepanto per arrivare alle opere sculatoree di Andrea Calamech, la cui statua della vittoria rimane un esempio lampante della sua arte.

 

Per il Comune di Messina, gli assessori Mondello e Caruso hanno sottolineato l’importanza dell’iniziativa non nuova nella città di Messina portando come esempio la creazione della “batteria Masotto”, monumento creato grazie ad una sottoscrizione pubblica a cui hanno partecipato tutti i cittadini.

L’obiettivo comune è quello di portare la Madonna della Vittoria nel Mume e sostituendo l’originale con una copia da collocare nella Chiesa di Montalto.




Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email