Skip to content

Sarà di nuovo una squadra inglese a vincere la Champions?

Champions
Vedremo se il dominio inglese sarà sfatato quest'anno e cosa ci riserverà questa Champions da godersi dalla prima fino all'ultima partita

Tutti gli appassionati di calcio ne attendono sempre il ritorno, e come ogni anno, ecco arrivato lo spettacolo della Champions League.

 

La stagione ci prospetta sorprese e colpi di scena, le squadre in gara sono 32 comprese le quattro della nostra serie A, e disputeranno le prime partite in otto gironi composti da quattro squadre pescate dal sorteggio casuale. Già il primo girone vedrà scontrarsi due delle grandi favorite, il Manchester City e il PSG, due squadre forti che hanno sempre potuto contare su grossi investimenti e acquisti da parte dei rispettivi presidenti, sarà uno scontro che ci farà sentire già in finale, assieme a loro in questo girone l’RB Lipsia e il Club Bruges, che potrebbero regalarci colpi di scena.

 

 

Il secondo girone vedrà una delle squadre della serie A, il Milan, scontrarsi con Atletico Madrid, Liverpool e Porto. Questo è il girone più equilibrato tra tutti con la sicurezza del grande spettacolo sportivo che la Champions ci regala ogni anno. Eccoci invece al terzo girone con un Borussia Dortmund favorito grazie al fuoriclasse Haaland che compensa le cessioni fatte dalla squadra nell’ultimo anno; assieme al Borussia ci saranno lo Sporting Lisbona, l’Ajax e il Besiktas. Nel quarto girone troviamo l’Inter, che vuole cavalcare l’onda di vittorie dopo lo scudetto e cancellare la delusione dell’uscita dalla Champions lo scorso anno, e dovrà vedersela con il Real Madrid di Ancelotti, lo Shakhtar Donetsk e lo Sheriff Tiraspol. Nel quinto girone troviamo i favoriti alla vittoria ovvero i tedeschi del Bayer Monaco, il Barcellona, senza Messi, che devono rialzare gli umori dei tifosi e della squadra, il Benfica che da sempre filo da torcere e il Dynamo Kiev.

 

 

Nel sesto girone l’Atalanta di Gasperini sicuramente saprà regalarci belle sorprese mettendo in difficoltà le avversarie Villareal, Manchester United e Young Boys. E ancora il settimo girone con Lilla, Siviglia, Salisburgo, Wolfsburg e l’ottavo girone con la Juventus di Allegri che dovrà scontrarsi con un Chelsea arricchito da Lukaku molto combattivo, Malmoe e San Pietroburgo.

Ne vedremo delle belle già in queste prime partite e chissà chi rimarrà fino alla fine.

 

Le quote Champions sulle scommesse per la vittoria finale già fremono, come anche gli appassionati scommettitori, la scorsa stagione hanno dominato le squadre inglesi, sarà così anche quest’anno?

I pronostici vedono come super favorito il PSG, col nuovo acquisto Lionel Messi; quotato a 4.00, ma non sono da meno l’Inter, il Manchester e il Chelsea, tutte squadre quotate bene per le vittorie iniziali.

Vedremo se il dominio inglese sarà sfatato quest’anno e cosa ci riserverà questa Champions da godersi dalla prima fino all’ultima partita.

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email