Skip to content

Siragusa: l’arte in “4 elementi”

siragusa
Ama cogliere gli aspetti più stravaganti della natura e della realtà, interpretandoli con delicatezza e sensibilità.

È fissato per sabato 2 aprile alle ore 18, presso la Galleria Arte Cavour, il vernissage della personale “I 4 elementi” del pittore messinese Antonino Siragusa. Ideatori e organizzatori della mostra sono stati i dirigenti della Galleria: Paolo Accordino e Maurizio Gemelli.

 

L’artista di fama internazionale, già noto al pubblico messinese, per l’originalità e l’intensa capacità comunicativa attraverso le sue opere, la settimana scorsa è stato premiato dal C.I.R.S (Comitato Italiano Reinserimento Sociale), nell’ambito della prima edizione del Premio Maria Celeste Celi, per il dipinto BBH (Blue Beige Horizontal) che è stato esposto al Museo regionale di Messina. Il concorso dedicato a giovani artisti e dedicato al mare, “Occhio di mare”, simbolo di libertà per eccellenza, che Siragusa ha rappresentato con la sua opera.

 

Il tema della mostra è dedicato ai 4 elementi (terra, aria, fuoco e acqua) in 8 dipinti di grandi dimensioni, ricchi di simbologia che richiamano anche il pensiero pitagorico.

 

 

La formazione classica, gli studi filosofici, gli studi di musica, il lungo viaggio in America per inseguire “Il sogno americano” lo hanno reso un artista sensibile e poliedrico, capace di trasmettere arte in qualsiasi forma, pittorica o musicale.

Si definisce pittore autodidatta. Ama cogliere gli aspetti più stravaganti della natura e della realtà, interpretandoli con delicatezza e sensibilità.

 

A volte anche in tono provocatorio, come nella sua opera intitolata “Vandalize This” aggiudicata da un noto avvocato della città, riuscendo sempre a rappresentare il bello universale, disinteressato, ovvero la bellezza che sa emozionare.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’esposizione sarà visitabile gratuitamente per tutta la settimana fino al 9 di aprile dalle ore 17:00 alle 20.00.

 




Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email