Skip to content

Storie e tradizioni della nostra Pasqua

tradizione
Un convegno dal “sapore” pasquale in videoconferenza all’Istituto JACI di Messina

Un convegno dal “sapore” pasquale in videoconferenza all’Istituto JACI di Messina.

Mercoledì 30 marzo alle ore 10, in videoconferenza su Gmeet, si è svolto all’Istituto JACI di Messina, un convegno dal “sapore” pasquale.

È stato possibile percorrere le tappe di tanti riti, storie e tradizioni.

 

 

Padrona di casa la Preside Dott.ssa Maria Rosaria Sgrò, che con la sua signorilità ha offerto ospitalità in piattaforma on line. Gli studenti jacini, coadiuvati da alcuni docenti hanno dato sfoggio di cultura e maturità attraverso percorsi mirati. L’evento è stato organizzato con un protocollo d’intesa con la F.I.D.A.P.A. B.P.W. Italy Sez. Messina e la sua eccezionale Presidente Prof.ssa RosaMaria Trischitta.

Dopo i saluti della Dott.ssa Aurora Vesto socia Fidapa, è stata la volta della Preside Dott.ssa Maria Rosaria Sgrò che ha ringraziato tutti gli allievi, personale scolastico ed ospiti intervenuti, augurando una Santa Pasqua. Ha fatto seguito la bravissima Dott.ssa Alessandra Alì Santoro, laureata per la triennale in Relazioni internazionali a Messina, mentre ora frequenta la specialistica presso l’Università Federico II di Napoli.

La Dott.ssa Alì Santoro ha relazionato in maniera magistrale sulla “Fruntata”, detta anche “Affruntata”, che viene celebrata il giorno di Pasqua a Cinquefrondi(Rc), suo paese d’origine. La funzione ha radici antichissime bizantine. In seguito ad un susseguirsi di statue protagoniste dei messaggi di Gesù, il tutto si conclude con la cosiddetta “Fruntata”, in quanto la Madonna e il figlio Gesù si riuniscono “fronte a fronte”. Il convegno è proseguito con l’intervento della Presidente Fidapa, Rosamaria Trischitta, che con un ricchissimo power point ha illustrato le tappe più intriganti degli eventi pasquali del messinese(Barette, sepolcri, lavanda dei piedi, arte culinaria). Ci sono stati, in seguito, gli allievi della 3 A AFM, 4 A AFM e 4 D che hanno stupito tutti con delle poesie pasquali e power point pasquale.

Nell’occasione anche gli allievi della 3BT si sono esibiti in un power point molto corposo e graditissimo. Un plauso va alla Vicepreside Mattia Morasca, alle Prof.sse Gaudioso e Barresi e soprattutto ai tecnici JACI, disponibili e preziosi strumenti per l’Istituto.
Ospiti Preside Laura Tringali , Prof.ssa Rosellina Zamblera, Presidente Amni.

 

La locandina:

dott.ssa Maria Concetta Oliveri – Presidente Nazionale FIDAPA BPW – ITALY prof.ssa Maria Ciancitto – Presidente Distretto Sicilia FIDAPA BPW – ITALY prof.ssa Giuseppina Seidita – International Financer Officer BPW International
dott.ssa Anna Maria Tripodo – Dirigente della Città Metropolitana alla cultura dott. Giovanni Caruso – Consigliere comunale
Introduzione dei lavori:
prof.ssa Rosa Maria Trischitta
(Presidente FIDAPA sez. Messina, già docente di Economia Aziendale) Le consuetudini della Pasqua messinese
I sentieri della Fede
Riflessioni sulle tradizioni religiose della Pasqua in città
Eugenio Caratozzolo
Archeologo, Presidente di SiciliAntica Messina
L’identità religiosa greco-ortodossa a Messina e nel Valdemone: tradizione e trasformazione
Padre Alessio Mandanikiotis
Archimandrita greco-ortodosso di Messina
Presentazione del video: La Pasqua ortodossa italo-greca
Maria Teresa Anastasi
Operatrice pastorale
La Pasqua vertice e culmine della vita cristiana
Canti e Cunti – Cuddure ed Ova
Le Socie si raccontano: ricordi e tradizioni culinarie della Santa Pasqua
Auguri in musica
Intrattenimento musicale del coro giovanile “Note Colorate” diretto dal M° Giovanni Mundo

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email