Skip to content

Stromboli, soccorsi due turisti da Vigili del fuoco e Soccorso alpino

soccorso alpino a stromboli
Due escursionisti di nazionalità straniera, in difficoltà in una zona impervia dell'isola di Stromboli, sono stati soccorsi stamattina, dai vigili del fuoco e dagli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano

Due escursionisti di nazionalità straniera, in difficoltà in una zona impervia dell’isola di Stromboli, sono stati soccorsi stamattina, dai vigili del fuoco e dagli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano.

Individuati con l’elicottero in un canalone in località Vallonazzo, dove erano finiti dopo una caduta, i due sono stati poi portati a bordo del velivolo e successivamente affidati al personale sanitario per il trasporto in ospedale.

In seguito ad una segnalazione arrivata dai carabinieri, uno degli operatori del Soccorso alpino, già presente a Stromboli, ha rapidamente raggiunto l’infortunato per prestare i primi soccorsi e valutare lo scenario d’intervento. L’escursionista, a seguito della rovinosa caduta, ha riportato traumi alla spalla e al torace, mentre è in buone condizioni di salute, sebbene provato, il figlio che era insieme a lui.

Nel frattempo, da Catania si è alzato in volo l’ elicottero dei Vigili del Fuoco che ha raggiunto il luogo e, in collaborazione con i tecnici del soccorso alpino, già sul posto, ha recuperato l’infortunato per il trasporto all’ospedale di Messina.

Allertati i militari del SAGF, la Scuola Alpina della Guardia di Finanza.

Presenti sul posto i Carabinieri della stazione di Stromboli.




Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email