Skip to content

Un giovane ucciso ed un ferito grave a Camaro

camaro
Un pluripregiudicato, con precedenti per spaccio di droga ed armi è ricercato dai carabinieri di Messina.

Regolamento di conti nel mondo dello spaccio

Alle 14,30 circa di ieri, i Carabinieri sono intervenuti a Messina nel quartiere Camaro San Luigi dove è stato rivenuto il corpo esanime di un giovane messinese 31 enne, Giovanni Portogallo, già noto alle forze dell’ordine, deceduto per colpi di arma da fuoco.

Un secondo giovane 35enne, Giuseppe Cannavò, con ferite da arma da fuoco è stato trasportato, in codice rosso, presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Piemonte di Messina: ora è fuori pericolo di vita

Un pluripregiudicato, con precedenti per spaccio di droga ed armi è ricercato dai carabinieri di Messina.

Gli investigatori sospettano che possa essere lui, reati contro il patrimonio e la persona, ad aver sparato al trentunenne Giovanni Portogallo e al trentacinquenne rimasto gravemente ferito.

(foto di Enrico Di Giacomo)

 




Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email