Skip to content

Un sabato speciale quello vissuto dalla cittadinanza di Villafranca Tirrena

Volley Villafranca_MessinaWebTv_Sport
Si è svolta presso il Sicily Beach Center, la cerimonia di presentazione dell’organico della BVS Fratelli Anastasi che, tra meno di un mese, debutterà nel Campionato Nazionale di serie B maschile di volley.

Presenti Barbara Di Salvo, Assessore allo Sport del Comune di Villafranca Tirrena, Nelly Mazzulla, Presidente della BVS, Pippo Anastasi, Main Sponsor del sodalizio nonché Sindaco di Saponara e Fabrizio Costantino, Presidente dell’Akademia Sant’Anna. Voce della serata, Ivano Galia.

Dopo aver onorato, con un minuto di silenzio, la memoria di Angelo Cannuli, 22 anni, per la sua recente scomparsa a causa di un incidente stradale (proclamato lutto cittadino sia a Villafranca Tirrena che a Saponara), spazio agli interventi dei protagonisti della serata.

Nelly Mazzulla: “Le attività sono iniziate dieci anni fa, concentrate nel periodo estivo con il “beach”, visto che con Carmelo (Mazza, marito di Nelly e atleta della BVS) giocavamo fuori. Tornati in Sicilia, abbiamo deciso di continuare per cercare di trasmettere ai giovani la nostra passione, dedicandoci anche all’ ”indoor”. Per incentivare i giovani devi dare motivazioni, fissare obiettivi, come già fatto con noi in passato da parte di chi ci ha seguito e cresciuto”.

Barbara Di Salvo: “Intanto, porto a tutti i saluti del Sindaco di Villafranca Tirrena, Giuseppe Cavallaro, occupato in impegni istituzionali. Grande soddisfazione per Villafranca avere una squadra in serie B. Ci dispiace che la nostra cupola, per motivi tecnici, non possa ospitare la prossima stagione (la BVS disputerà le gare di serie B nell’impianto “Graziella Campagna” di Saponara); ciò nonostante, va evidenziato anche come il settore giovanile della società, come le squadre militanti in categorie minori, continuino a svolgere le attività qui su Villafranca. La speranza è che anch’essi possano un giorno vivere l’esperienza della serie B. Sempre avanti!”.

Pippo Anastasi, imprenditore locale di successo, con attività in espansione anche fuori continente: “Noi eravamo presenti, come sponsor e fisicamente, nella squadra di serie B degli anni passati. Una collaborazione con Santino Mascena, Fiamma Calvaruso, è diventata una passione sportiva, oltre che un rapporto di amicizia. Dopo la delusione della serie B precedente, non volevamo più sponsorizzare nessuna attività sportiva di alta categoria. L’anno scorso Carmelo, insieme ad alcuni amici della Fiamma Calvaruso con cui abbiamo un rapporto personale ottimo, mi hanno coinvolto in questa esperienza. Ciò che mi ha entusiasmato di questo progetto non è stata semplicemente l’ambiziosa meta che ci si prefissava di raggiungere, ma la passione di alcuni amici alla ricerca di supporto in modo collaborativo. Sottolineo la passione, lo spirito con cui si è iniziato questo rapporto. Questo mi ha messo nelle condizioni di dire “divertiamoci!” Ci tengo a portare i saluti di Mariano Perrone della Gestam (altro sponsor della BVS) e di Roberto Saia, Presidente di Orizzonte Comune”.

Fabrizio Costantino: Con il progetto Volley-Idea siamo riusciti a coinvolgere, dopo quasi tre anni di vita, ben quindici società del territorio ed una del palermitano. Un progetto in crescita che mette al centro le piccole realtà locali con l’obiettivo di farle crescere e dare una prospettiva qui in regione. L’aver centrato la serie A2, dopo una progettazione triennale, ci aiuterà in questo, aspettando tanti giovani che possano arrivare a vestire la maglia di Akademia Sant’Anna. Intanto, siamo all’inizio della ormai prossima stagione le cui gare verranno disputate alla Cittadella Universitaria, grazie all’impegno del Rettore Salvatore Cuzzocrea. La nostra promozione ha creato movimento a Messina, catalizzando l’attenzione sulla necessità di migliorare gli impianti. A breve Messina avrà due impianti agibili, il problema principale all’origine. Il PalaAlberti di Barcellona sarà quest’anno il nostro impianto di emergenza, insieme al principale, quello della Cittadella, che ha già ottenuto l’agibilità. Abbiamo appena terminato la seconda settimana di preparazione; bel gruppo, coeso, forte e che ci darà belle soddisfazioni. Vi invitiamo a vedere delle gran belle partite!”.

A seguire spazio dedicato agli atleti della prima squadra, ma anche delle categorie minori e del settore giovanile. Primo a far sentire la propria voce, da buon capitano, Mauro Princiotta: “Sicuramente non sarà il campionato dello scorso anno. Ne siamo consapevoli e sarà davvero difficile ripetere lo stesso percorso. Fondamentale sarà il nostro impegno per cercare di vincere ogni partita, di far divertire il pubblico e di divertirci, anzitutto, noi. Facendo il nostro, ci toglieremo belle soddisfazioni; ciò che in più verrà, si vedrà a fine anno”. Gianluca Schipilliti: “Siamo un gruppo di amici che vogliamo fare bene. Ci siamo divertiti lo scorso anno, vogliamo continuare a portare avanti questo progetto. Ringrazio Carmelo e Nelly che ci permettono di farlo”.  Filippo Porcello, nuovo innesto con un recente passato in serie A: “Mi piace partire con un obiettivo basso per poter sempre meravigliare. Questo vuol dire che se si raggiunge la salvezza, nel minor tempo possibile, tutto quello che verrà dopo sarà costruito con molta serenità e semplicità. Stiamo lavorando bene, il gruppo è affiatato, anche perché ci conosciamo da diverso tempo. Questo è fondamentale per raggiungere qualcosa di importante. A fine anno tireremo le somme e capiremo se avremo fatto abbastanza oppure quanto raggiunto sarà ciò che ci meriteremo”. Pippo Staiti, mister della promozione, confermato anche per la prossima stagione: “Una bella storia che ci meritiamo tutti! Atleti, sponsor, i ragazzi e le ragazze del settore giovanile. Dopo la cavalcata dello scorso anno, ciò che ci siamo conquistati ce lo giocheremo alla grande. Condivido il discorso di Filippo (Porcello); siamo consapevoli dei nostri mezzi, ma è giusto partire in maniera umile. Josè Bottaro, il preparatore atletico: “I ragazzi si allenano e si divertono. Siamo alla fine della terza settimana; abbiamo avuto qualche piccolo problema che insieme alla società abbiamo affrontato in modo rapido. Voglio ringraziare tutti per la disponibilità e l’impegno. Francesco Cannistraci, massoterapista: “Sono un ex atleta per cui capisco la bellezza di far parte di questo gruppo. Cercherò di risolvere eventuali problemi, sperando solo dovuti a sovraccarichi muscolari per le prestazioni in gara”.

Per il settore giovanile volti e voce di Giulia ed Elisa, under 16 e 2à divisione, ma anche dei più piccoli, Giorgia e Stella.   

Esordio della serie B fissato per giorno 8 ottobre sul terreno della Diper Jolly Cinquefrondi – Rc. Il 16 ottobre la prima casalinga. Ospite la LCT Warriors Viagrande. Il 30 del mese, invece, il derby contro la Savam Costruzioni Volley Letojanni; probabile, l’anticipo a sabato 29 per il concomitante esordio in serie A2, nell’impianto messinese della Cittadella Universitaria, per le ragazze dell’Akademia Sant’Anna. 

Ecco l’elenco completo del roster:

nr. 2 DE FRANCESCO Giuseppe (classe ’87) – Libero

nr. 3 SCHIPILLITI Gianluca (classe ’93) – Centrale

nr. 4 GERMANA’ Riccardo (classe ’96) – Libero

nr. 5 SCHIFILLITI Maurizio (classe ’91) – Palleggiatore

nr. 7 CORSO Emanuele (classe ’93) – Opposto

nr. 8 RIZZO Gabriele (classe ’01) – Opposto

nr. 9 PORCELLO Filippo (classe ’87) – Centrale

nr. 10 SULFARO Giorgio (classe ’02) – Palleggiatore

nr. 11 MAZZA Carmelo (classe ’80) – Schiacciatore

nr. 12 PRINCIOTTA Mauro (K) (classe ’89) – Schiacciatore

nr. 13 PUGLIATTI Francesco (classe ’93) – Schiacciatore

nr. 15 MASTRONARDO Giuseppe (classe ’81) – Schiacciatore

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email